Per la Cosma Vela arriva l’undicesima meraviglia

0
23
Per la Cosma Vela arriva l’undicesima meraviglia


Scatenata Elena Altamura con sei reti realizzate

ANCONA- Prosegue senza sosta il momento magico della Cosma Vela Ancona che, nell’ultimo match casalingo al Passetto, ha liquidato per 12-8 la Roma Vis Nova centrando l’undicesimo successo consecutivo e mantenendo saldo il primato nel campionato di pallanuoto di Serie A2. Dopo essere partite con il piede sull’acceleratore, le cosmiche di coach Pace hanno subito il ritorno delle capitoline ma sono state brave, nelle difficoltà, a non disunirsi e finire in gloria la partita. Splendida prestazione individuale per Elena Altamura che ha bagnato la sua partita con sei reti e tantissime giocate degne di nota.

Parlando della partita è proprio la Altamura ad aprire e chiudere il primo tempo con due reti (la seconda in superiorità) con in mezzo il temporaneo 1-1 della Angiulli. Poi è giunto il gol in superiorità della Quattrini, l’allungo dorico firmato Rachid e Fiore, la rete in superiorità della Muccio, e il gol della capitana dorica Pomeri. Nel secondo tempo, dopo il gol della solita Muccio, la Vela allunga ancora con la Altamura e la Quattrini, per l’8-3 al cambio di campo. Il 9-3 (+6 e massimo vantaggio) è firmato ancora dalla Altamura che innesca il parziale recupero delle romane. Poi arrivano due gol della Angiulli e uno in superiorità della Contu, prima della rete della Altamura e quella della Muccio che fissano il tabellone sul 10-7 all’ultimo intervallo. Nell’ultimo tempo a segno la canadese Rachid in superiorità e di nuovo la Altamura, prima dell’ ultimo gol della Muccio che chiude le ostilità sul 12-8.

Cosma Vela Ancona-Roma Vis Nova 12-8 
(6-2, 2-1, 2-4, 2-1)
Cosma Vela Ancona: Borghetti, Strappato, Pomeri 1, Rachid 2, Ferretti, Fiore 1, Leone, Vecchiarelli, Santini, Di Liberto, Altamura 6, Quattrini 2. All. Pace M.
Roma Vis Nova: Riccardi, Contu 1, Gilardi, Perazzetti, Cimalacqua, Lollobattista, Fortugno, Lomonte, Muccio 4, Boldrini, Angiulli 3. All. Carapella.
Arbitro: Camoglio.
Note: sup. num. Vela 3/7, Vis Nova 2/10.





fonte Centropagina

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here