guasto all’impianto di aereazione, moria di polli nella zona industriale

0
68
senza patente guida auto non assicurata e provoca un incidente, maxi multa per un 22enne


1′ di lettura
12/06/2019
– È stata una moria di polli in uno stabilimento della zona industriale di Falconara a provocare i cattivi odori segnalati dai cittadini nella zona circostante.

È quanto ha accertato la polizia locale, intervenuta mercoledì mattina nello stabilimento. Gli agenti sono arrivati quando il personale dell’azienda stava già trasferendo le carcasse a bordo di un mezzo per lo smaltimento. Gli agenti hanno subito contattato il servizio veterinario dell’Asur, cui l’azienda dovrà inviare la documentazione relativa alle modalità di smaltimento delle carcasse, la corretta gestione delle procedure e il rapporto di un veterinario incaricato che certifichi le cause della morte del pollame.

Secondo quanto ricostruito a provocare la moria di polli è stato un guasto del sistema di aereazione dello stabilimento, che ha portato gli animali a morire per asfissia. L’impianto era stato controllato nei giorni scorsi ed era risultato regolarmente funzionante. Non ci sarebbero dunque epidemie, né altri motivi sanitari all’origine del fenomeno. L’Asur ha assicurato che le esalazioni avvertite non rappresentano un pericolo per la popolazione.





fonte VivereAncona

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here