spostato all’interno delle Muse causa maltempo. Tutti i dettagli

0
28
spostato all'interno delle Muse causa maltempo. Tutti i dettagli
Sponsor

È arrivato il giorno dell’appuntamento più atteso di Ancona Jazz Summer Festival 2019:  l’artista di punta di questa edizione, la jazz singer Jazzmeia Horn,  sarà ad Ancona domani giovedì 11 luglio, alle ore 21.30. Date le previsioni meteo non favorevoli dalla Corte della Mole il concerto si sposta nella sala grande del Teatro delle Muse (platea) mentre il concerto previsto stasera, quello di Giacomo Tantillo Quartet  trasloca dalla Corte all’adiacente Auditorium della Mole. Posto unico: il biglietto ha il prezzo di 20 euro e 17 euro ridotto. Riduzioni: giovani fino a 26 anni, soci MJN 2019, soci ARCI, soci COOP, soci FAI, soci Touring Club Biglietteria aperta dalle ore 20,00 alla Sala Boxe della Mole Vanvitelliana. Biglietti acquistabili anche online.

Nel folto gruppo delle giovani cantanti che stanno animando la scena del jazz americano (ma non solo), la figura di Jazzmeia Horn (classe 1991) merita un posto di assoluta preminenza. Sono bastati pochi anni di attività, fra cui la vittoria prestigiosa nel Thelonious Monk  Vocal Competition del 2015 e la realizzazione di un solo disco, perché il suo canto, la sua personalità, riuscissero immediatamente ad imporsi. Nella vocalità di Jazzmeia è possibile udire tracce di Betty Carter, innanzitutto, e poi Sarah Vaughan e Nancy Wilson, insomma una tradizione nobilissima. E poi, da artista ben più matura della sua età, lei possiede un senso dello spettacolo, una capacità di guidare i suoi musicisti, una padronanza del palco, che sfociano sempre in reazioni entusiaste del pubblico. Anche l’immagine, che richiama ancestrali discendenze africane, conforta sul fatto che la Great Black Music possiede ancora importanti segnali di appartenenza. Se l’ascolto del CD, “A Social Call” per la storica Prestige, ha subito ottenuto i massimi riconoscimenti della critica a livello mondiale, fra cui il Grammy come miglior album di jazz vocale, ciò si deve ad una reale capacità di rendere moderno il passato, attraverso un repertorio di standard e originali innervato da screziature soul e R&B. 

 



fonte AnconaToday

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here