Sulle orme di San Francesco: al via il pellegrinaggio dei giovani della diocesi

0
24
Sulle orme di San Francesco: al via il pellegrinaggio dei giovani della diocesi


(Fonte: Arcidiocesi di Ancona-Osimo)

ANCONA – Ad 800 anni dalla partenza di San Francesco dal porto di Ancona per la Terra Santa, i giovani dell’arcidiocesi di Ancona-Osimo potranno ripercorrere i suoi passi, per far germogliare nuovi semi di condivisione e alimentare, attraverso la testimonianza, la fede cristiana.

Il pellegrinaggio, guidato dall’arcivescovo Angelo Spina, inizierà oggi (25 agosto) e ripercorrerà alcuni cammini compiuti da San Francesco D’Assisi nelle Marche. Alle 14.30 la partenza sarà dal parcheggio dello stadio del Conero e l’arrivo a Valleremita (Fabriano) è previsto alle 16.30. Da qui si raggiungerà il Convento di S. Maria di Val di Sasso a Fabriano, dove alle ore 17 i giovani saranno accolti dalla Comunità dei Frati Minori. Alle 17.30 ci saranno l’incontro con P. Ferdinando Campana, ministro provinciale dei Frati Minori delle Marche, e un momento di condivisione. Alle 19.30 la santa Messa, alle 20.30 cena – animazione.

Il cammino proseguirà il 26 agosto: dopo un momento di riflessione presso la chiesa e la sorgente di S. Francesco di Staffolo, i giovani si dirigeranno verso Staffolo per la visita di alcuni luoghi, dopodiché nel pomeriggio in pullman raggiungeranno la parrocchia di S. Ignazio di Filottrano. Da qui, alle 16.30, partiranno a piedi fino a Filottrano dove alle 18 ci saranno l’accoglienza e la sistemazione. Alle 20 cena e, a seguire, proiezione nella chiesa parrocchiale dell’Assunta, del docufilm “Ottocento anni dalla partenza di S. Francesco dal Porto di Ancona per la Terra Santa”.

Martedì 27 agosto, dopo la santa Messa dalle Monache Clarisse di Filottrano, il pellegrinaggio continuerà verso il Santuario di Campocavallo di Osimo. Da qui, alle 15, i giovani partiranno a piedi fino ad Osimo dove alle 16 saranno accolti dai Frati Conventuali nel Santuario di S. Giuseppe da Copertino. Alle 16.30 la condivisione con p. Giancarlo Corsini, alle 18 la liturgia penitenziale nel Santuario e alle 21.30 “Forza venite gente” nel chiostro del Convento della Basilica di san Giuseppe da Copertino (la parrocchia di S. Biagio –S. Stefano racconta l’esperienza in musica dell’incontro con San Francesco).

Il giorno successivo, 28 agosto, dopo la messa nel Duomo di Osimo, la mattina i giovani andranno nel Santuario del Ss. Crocifisso a Numana e, nel pomeriggio, si incammineranno a piedi verso Sirolo dove saranno accolti alle 18 a Villa di Vetta Marina e alle 19 al Centro Pastorale di S. Lorenzo. Dopocena: festa con Karaoke. Giovedì 29 sarà l’occasione per incontrare la Comunità “Il Focolare” e, dopo il pranzo, si partirà per Ancona. Dal Passetto i giovani si incammineranno a piedi verso il porto, con sosta davanti al bassorilievo di S. Francesco e visita alla chiesa di S. Maria della Piazza, dove ascolteranno le testimonianze di chi svolge attività caritative nella diocesi. Dopocena: animazione.

Il 30 agosto, dopo la santa Messa in cattedrale (ore 9.30), visita della città e pranzo presso il Centro Beato Ferretti. Alle 15 è previsto il rientro a casa. Il pellegrinaggio però non finirà. Sabato 31 agosto ci sarà infatti il pellegrinaggio verso Assisi: la partenza da Ancona sarà alle 7.30, il rientro è previsto alle 23. Domenica 1 settembre, invece, ci sarà la tradizionale Festa del mare con la celebrazione della santa Messa al porto e, sabato 7 settembre alle 21, lo spettacolo dei The Sun “ Dialogo e musica su La strada del sole”, presso il Teatro La Nuova Fenice di Osimo (ingresso libero).

 





fonte Centropagina

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here