Ancona Judo festeggia i 40 anni di carriera del maestro Gironelli

0
1
Ancona Judo festeggia i 40 anni di carriera del maestro Gironelli


2′ di lettura
Ancona 30/10/2019
– Gli atleti dell’Ancona Judo hanno dato il via alle cerimonie dedicate ai 40 anni di carriera del loro Maestro Giancarlo Gironelli, vincendo tante medaglie ai campionati regionale ed esibendosi in pubblico al Festival della Persona della Confartigianato.

Sabato scorso al campionato regionale di Senigallia, Trofeo Spiaggia di Velluto, i giovani judoka hanno vinto 5 ori, 5 argenti e 10 bronzi. Nella categoria Bambini argento per Emanuele Bonaduce e Carlini William, bronzo per Diego Smimmo. Nella categoria Fanciulli oro per Stefano Baldini, Cristian Cecili, Matteo Lucarelli e Mattia Sabbatini, argento per Edgar Antonucci e Lucio Cuccaroni, bronzo per Marco Lombardi. Nella categoria Ragazzi oro per Enrico Lombardi, argento per Mattia Constatini e bronzo per Marco Contadini, Samuel Lo Manto e Riccardo Mannella.

Domenica pomeriggio i giovani si sono esibiti insieme ai più grandi durante il Festival della Persona, organizzato a piazza Pertini dalla Confartigianato. Una bella soddisfazione per il maestro di judo Giancarlo Gironelli, che dal 1979 apre la sua palestra tutti i giorni, dopo avere percorso i tanti chilometri che lo separano dalla sua città di residenza, Porto Potenza Picena.

In quarant’anni il maestro ha girato tutta la città, trasferendosi dalla sede originaria, nella palestra della scuola elementare “Marinelli” a Posatora, dove aprì l’associazione sportiva “Kodokan Pro Patria Ancona”, alla palestra comunale di via Persiani. Nel 1983, a causa della frana, il maestro Gironelli e i suoi allievi si trasferirono provvisoriamente in un locale in via Cingoli. Fu allora che l’associazione assunse l’attuale denominazione “Ancona Judo”. Nel 1989 si trasferì stabilmente nei locali della Parrocchia delle Grazie e nel 2004 traslocò definitivamente nella palestra comunale “Carlo Urbani”, in piazza Salvo d’Acquisto.

Sono centinaia le persone che si sono formate grazie agli insegnamenti del maestro Gironelli, che ha saputo in quattro decenni educare il corpo, il cuore e la mente di generazioni di cittadini, molti dei quali, diventati adulti, hanno portato i figli in palestra. Tutti insieme hanno percorso e percorrrono il ju-do, che in giapponese significa “via della cedevolezza”, nel rispetto del maestro, di sé e dei compagni. I festeggiamenti per il maestro Gironelli proseguiranno nei prossimi mesi.





fonte VivereAncona

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here