Coppa Eccellenza, l’Anconitana estromessa dal Porto d’Ascoli

0
1
Porto d







Porto d’Ascoli-Anconitana all’ingresso in campo

PORTO D’ASCOLI- L’Anconitana abbandona la fase regionale della Coppa Italia d’Eccellenza. I dorici di Umberto Marino non riescono ad imporsi sul campo del Porto d’Ascoli e salutano il primo obiettivo stagionale. Con lo 0-0 del Ciarrocchi, in virtù del 2-2 della gara d’andata, a passare avanti sono gli ascolani di mister Izzotti (assente in panchina a causa dell’influenza) che troveranno in finale il Fossombrone, vittorioso nell’altra semifinale con il Fabriano Cerreto.

Per i biancorossi tanti rimpianti. In primis quelli derivanti dalla gara d’andata che ha messo Visicano e compagni in situazione di svantaggio dal punto di vista dei risultati. Poi per la gara disputata che ha visto una buona prova degli anconetani (anche un gol annullato all’ottimo Zagaglia) che non sono riusciti, tuttavia, a concretizzare la mole di gioco prodotta.

In campo dal primo minuto il nuovo acquisto Mattia De Fabritiis che si è molto ben disimpegnato alla prima occasione sulla linea difensiva. Nei prossimi giorni sono attese anche altre operazioni. Domenica, intanto, al Del Conero (ore 15) arriverà l’Atletico Azzurra Colli.






fonte Centropagina

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here