Si denuda davanti a una ragazza, era ubriaco fradicio

0
3
Valmusone, carabinieri sulle strade con i cani Bob e Yago







Foto di repertorio

SENIGALLIA- I carabinieri sono intervenuti poco dopo le 19 in via Raffaello Sanzio, all’altezza dello scalo ferroviario dove veniva segnalato un episodio di atti osceni in luogo pubblico.

Una giovane cliente del chiosco delle arance stava facendo acquisti quando si è girata e, dalla vetrata, ha notato la presenza di un uomo che, mentre la fissava le ha mostrato le parti intime.

La ragazza e la titolare del chiosco, sconvolte, hanno chiesto l’intervento dell’edicolante che si trova di fronte e l’uomo si è subito adoperato per aiutarle. Quando è entrato nel chiosco, si è girato ma il ‘maniaco’ era già sparito. La giovane era visibilmente scioccata e l’uomo ha richiesto l’intervento del 112. I militari sono subito arrivati sul posto insieme ad un’ambulanza.

il ‘maniaco’ era seduto al buio, in preda ai fumi dell’alcool. È stato trasferito in caserma per gli accertamenti: si tratta di un 51enne di origine sudamericana ma residente a Trecastelli. I militari lo hanno sanzionato per atti osceni in luogo pubblico ed ubriachezza molesta per un totale di 10 mila euro. È stato denunciato perché risultato destinatario di un foglio di via emesso dalla Questura di Ancona che vieta il rientro nel comune di Senigallia.

Al termine degli accertamenti è stato trasferito all’ospedale di Senigallia.






fonte Centropagina

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here