Polizia in piazza d’armi per la campagna informativa “Questo non è amore”

0
3
Polizia in piazza d'armi per la campagna informativa

 

ANCONA – Samira (nome di fantasia) era arrivata al punto di accettare qualunque tipo di vessazione dal marito, perché non aveva abbastanza soldi per lasciare quella casa maledetta né qualcuno a cui rivolgersi. La polizia l’ha aiutata a uscire da quell’incubo. E proprio i poliziotti, nel giorno di San Valentino, sono scesi in piazza per incontrare i cittadini e informarli su cos’è, come si riconosce e come si affronta un amore malato. La campagna informativa “Questo non è amore” ha fatto tappa in piazza d’armi, dove gli agenti della questura di Ancona hanno incontrato la cittadinanza diffondendo volantini e dépliant. Sui fogli, una serie di indicazioni per rispondere a una sola domanda: “Come riconoscere quando si è in pericolo? L’ispettore superiore Roberta Taccardo spiega come riconoscere quello che viene erroneamente scambiato per amore. 



fonte AnconaToday

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here