Consiglio regionale, balletto di nomine. Varata la Commissione regionale per le pari opportunità

0
7
Doppio turno, Rapa e Pieroni replicano a Lega e Fratelli d’Italia: «Pdl democratica»


ANCONA – Carica di nomine nella seduta del Consiglio regionale di ieri che si è svolta a porte chiuse per la positività di tre consiglieri regionali. L’Assemblea Legislativa ha rinnovato le rappresentanze di commissioni, comitati e associazioni, oltre a nominare il nuovo garante regionale per i diritti delle persone, Giancarlo Giulianelli.

Ad avere il via libera in Aula è stata anche la rosa dei nominativi delle 21 donne della Commissione regionale per le pari opportunità. Anche se resta ancora da nominare la presidente, sono state elette Rosina Alessandri, Alessandra Alessandroni, Sandra Amato, Ilaria Bompadre, Marzia Brandi, Raffaella Bresca, Eleonora Casalini, Serena Cavalletti, Ilaria Chiovini, Antonella Ciccarelli, Manuela Corbelli, Sara Cucchiarini, Alessia Di Girolamo, Paola Gerini, Maria Antonietta Lupi, Katia Marilungo, Anna Maria Repice, Luisella Rossi, Veronica Ersilia Sansuini, Valentina Ugolinelli, Maria Lina Vitturini.

Sui nomi scelti dalla Regione per la Commissione pari opportunità si erano sollevate delle polemiche nei giorni scorsi con una presa di posizione da parte dei vertici dei sindacati confederali che hanno lamentato l’assenza di una loro rappresentante. Daniela Barbaresi (Cgil), Cristiana Ilari (Cisl) e Claudia Mazzucchelli (Uil), hanno posto l’accento sulla necessità che il tema del lavoro e delle diseguaglianze che ancora affliggono il mondo femminile sia al centro del dibattito politico e istituzionale ed hanno evidenziato  una perdita di 35mila posti di lavoro in un solo anno nelle Marche, dei quali 25mila femminili.

Per il Comitato per la cooperazione e la solidarietà internazionale sono stati nominati Raffaella Nannini, Giacomo Ciambotti e Gigliola Borroni, mentre i nuovi membri della Consulta regionale per la cooperazione sono Giorgia Sordoni, Alice Traini e Marta Cecconi. Nell’Osservatorio regionale sulla sicurezza stradale entrano Giorgio Monachesi, Milena Orlandi, Alberto Paccapelo, Giorgio Viggiani.

Nel corso della seduta sono stati eletti anche i componenti del Comitato tecnico dei dialetti marchigiani per ogni ambito provinciale. Si tratta di 9 esperti con competenze in cultura e storia dei dialetti: Stefano Gennari, Paolo Pagnini, Brunella Quieti, Marco Pietrzela, Giancarlo Brandimarti, Walter Salvadori, Benedetta Trevisani, Luisella Tamagnini, Fabio Macedoni.

A rappresentare la Regione all’interno del consiglio di presidenza della “Associazione per la formazione al giornalismo” saranno Gianluca Fenucci e Luca Fabbri, mentre nell’Assemblea dell’Associazione Marchigiana attività teatrali (AMAT) sono stati nominati Stefano Schiavoni, Monica Santoni, Isabella Parrucci, Nicodemo Christian Mosca e Michela Gaudenzi. Nella Commissione amministratrice dell’Azienda speciale consorziale del Catria entra infine Paola Sabbatini.





fonte Centropagina

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here