Castelfidardo, prorogata la chiusura delle scuole

0
5
I vigili a Castelfidardo


I vigili a Castelfidardo

VALMUSONE – I controlli anti Covid sono stati intensificati in questi giorni, anche e soprattutto sulle strade. I sindaci stanno facendo di tutto, per quanto è nelle loro possibilità, per arginare il contagio. Il primo cittadino Roberto Ascani ha preso una decisione prudenziale: «In attesa dell’esito dei tamponi eseguiti in questi giorni all’istituto comprensivo “Paolo Soprani”, ho ritenuto opportuno prorogare la sospensione della didattica in presenza a tutto l’istituto fino a mercoledì 24 febbraio compreso. La situazione dei contagi a livello generale sta vedendo comunque una leggera diminuzione contando 262 casi positivi. La mia richiesta di estendere lo screening e il contact tracing a tutta la popolazione scolastica non è stata accolta, rinviandoci al Servizio di Igiene e Prevenzione cui rinnoverò questa esigenza a tutela dei ragazzi e delle rispettive famiglie. Per quanto riguarda i comportamenti sbagliati di diversi ragazzini che creano assembramenti, occorre un’energica sinergia tra forze dell’ordine per coordinare gli interventi ed evitare sciocchezze che si ritorcono sulla salute e sicurezza pubblica».

Osimo è concentrata sull’iter per la vaccinazione: «Ho ribadito alla Regione la disponibilità della città di Osimo della messa a disposizione del Palabaldinelli per le vaccinazioni future con l’organizzazione già sperimentata con lo screening – afferma il sindaco Simone Pugnaloni -. Provvederò celermente, appena arriverà la circolare della Regione Marche con le istruzioni da seguire, ad inviare tutti gli elenchi. Dopo gli over 80 infatti, si partirà con gli insegnanti, gli operatori Ata, le forze dell’ordine e la Polizia locale, la Protezione civile. Ai sindaci è stato richiesto l’elenco del personale scolastico e degli inservienti degli asili nido e degli agenti della Municipale. Per la Protezione civile ci pensa la Regione».





fonte Centropagina

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here