Cus Ancona volley femminile due amichevoli per tornare a sperare

0
7
Cus Ancona volley femminile due amichevoli per tornare a sperare

«Rispettando i protocolli imposti dalla federazione le nostre ragazze under 13 e under 15 hanno disputato due amichevoli con il Camerano. Organizzare queste gare in tempo di pandemia non è una cosa semplice anche per il fatto che bisogna seguire alla lettera il protocollo a cominciare dalla continua disinfezione dei palloni da gioco oltre che rispettare il distanziamento sociale e non poter usare gli spogliatoi». A parlare è Marco Soffici tecnico dell’under 13 e under 15 del Cus Ancona Volley femminile assieme a Valentina Paoltroni.

«Con il Camerano abbiamo disputato un buon test, le prime indicazioni non possono che essere positive anche per il fatto che abbiamo giocato con l’under 13 la nostra è una squadra molto giovane. Abbiamo degli ottimi margini di miglioramento, la voglia di fare di certo non manca a queste ragazze che non vedono l’ora di iniziare a giocare. Secondo una prima indiscrezione ma la cosa è tutta da confermare il campionato under 15 che peraltro ha un interesse nazionale potrebbe iniziare a fine marzo». In attesa che ciò avvenga il Cus continua ad allenarsi: «Il martedì e il giovedì siamo al Panettone mentre il venerdì alle Michelangelo. La speranza è quella che il campionato prenda il via il che vorrebbe dire una discesa dei contagi. Questa è la nostra speranza nel frattempo non resta che lavorare in palestra rispettando i protocolli forniti dalla federazione proprio per contrastare la diffusione del Covid 19. Se il campionato dovesse partire una delle squadre più giovani ad affrontare la stagione sarà propria il Cus Ancona».



fonte AnconaToday

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here