Covid, i nuovi positivi oggi nelle Marche sono 488 (più 148 dei test veloci). Ecco le province più a rischio /Guarda il contagio nelle regioni in tempo reale

0
7
Covid, i nuovi positivi oggi nelle Marche sono 488 (più 148 dei test veloci). Ecco le province più a rischio /Guarda il contagio nelle regioni in tempo reale


ANCONA – Il virus del Covid non molla le Marche, il numero dei contagi di oggi (21 febbraio 2021) indica che non si può abbassare la guardia. I nuovi positivi comunicati questa mattina dal Gores della Regione Marche sono 488, a cui si aggiungono 148 persone risultate positiove ai test antigenici.

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 5876 tamponi: 4087 nel percorso nuove diagnosi (di cui 2123 nello screening con percorso Antigenico) e 1789 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari all’11,9%).

I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 488 (72 in provincia di Macerata, 262 in provincia di Ancona, 76 in provincia di Pesaro-Urbino, 28 in provincia di Fermo, 26 in provincia di Ascoli Piceno e 24 fuori regione).

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (57 casi rilevati), contatti in setting domestico (94 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (174 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (15 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/socialità (5 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (5 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (23 casi rilevati), screening percorso sanitario (2 casi rilevati) e 2 casi fuori regione. Per altri 111 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 2123 test e sono stati riscontrati 148 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 7%.

 

 

IL CONTAGIO NELLE REGIONI

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 11:02


© RIPRODUZIONE RISERVATA





fonte Corriere Adriatico

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here