Troppe persone in quarantena: sospesi i divieti di sosta per la pulizia delle strade

0
5
Troppe persone in quarantena: sospesi i divieti di sosta per la pulizia delle strade


Una veduta aerea di Jesi (foto Jesi Turismo)

 

 

Sospesa a Jesi l’ordinanza che dispone i divieti di sosta in occasione dei giorni di pulizia delle strade. «Il provvedimento, che entra in vigore oggi e resterà valido fino al 14 marzo, è stato disposto considerato che numerose sono state le segnalazioni da parte di cittadini che sono impossibilitati – per l’emergenza epidemiologica in atto – a rimuovere i propri veicoli dalle strade interessate dalla pulizia nei vari giorni della settimana in quanto sono in quarantena o in isolamento tale da non consentire l’allontanamento dal luogo di dimora» fa sapere con una nota il Comune di Jesi.  Oggi a Jesi, il bollettino della Regione, vengono segnalati 374 casi di positività al Covid 19 e 971 persone in quarantena.

Fino a sabato 27 febbraio, la città di Federico II resta in zona arancione per effetto dell’ordinanza del presidente della Regione Marche (divieto di circolare dalle ore 22 alle ore 5, divieto di uscire dal Comune se non per motivi di lavoro, salute o necessità, possibilità per bar e ristoranti di fare solo servizio di asporto o consegna a domicilio, centri commerciali chiusi nel fine settimana, didattica a distanza alle superiori, chiusura di musei, sospensione attività sale gioco), “rafforzata” con le ulteriori misure previste da ordinanza sindacale (didattica a distanza alle scuole medie, utilizzo di parchi e giardini solo per attraversamento, attività motoria individuale o con associazioni nel rispetto del distanziamento).



Fonte CronacheAncona.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here