Vaccino, via alle prenotazioni del personale scolastico

0
7
Marche, è intesa con medici di famiglia per i vaccini. Ispi: «Italia tra gli ultimi in Ue per somministrazioni over 80»


Immagine di repertorio

ANCONA – Via alle prenotazioni per la vaccinazione del personale scolastico. Da domani mattina 27 febbraio alle 8 sarà attiva la piattaforma delle Poste per la vaccinazione del personale scolastico delle scuole pubbliche e delle università, docente e non docente, fino a 55 anni di età non compiuti. Come previsto la campagna vaccinale prenderà avvio da lunedì primo marzo.

Le prenotazioni potranno essere eseguite anche tramite il numero verde 800.009966, attivo eccezionalmente anche questo fine settimana, sia sabato 27 che domenica 28, e poi dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 18.

Inoltre è possibile prenotare la vaccinazione anche presso i 242 sportelli atm Postamat. I marchigiani che intendono prenotare il questa maniera dovranno avere a disposizione la tessera sanitaria, digitare i dati richiesti e ritirare il promemoria con i dettagli dell’appuntamento. Anche la rete dei portalettere, tramite la funzione “prenotazione vaccini” può verificare le disponibilità in base al Codice di avviamento postale.

Al momento della vaccinazione, insieme al personale sanitario, saranno compilati alcuni moduli (scheda anamnestica, modulo di consenso e trattamento dei dati personali e nota informativa) che si possono scaricare e stampare dal sito dell’Asur Marche o sul portale di prenotazione di Poste Italiane (disponibili anche nei punti vaccinali).

Al momento della prima vaccinazione, sarà comunicato il giorno per la somministrazione della seconda dose. L’Università Politecnica delle Marche e l’Università di Camerino procederanno alla vaccinazione autonomamente nelle loro sedi, con il proprio personale sanitario. Per loro non servirà dunque prenotazione.





fonte Centropagina

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here