Maxi frode nei cantieri del porto: l’operazione della Guardia di Finanza

0
7
Maxi frode nei cantieri del porto: l'operazione della Guardia di Finanza

 

Scoperta una maxi frode fiscale, previdenziale e contributiva nella cantieristica navale. La Guardia di Finanza di Ancona ha individuato false fatture per 131 milioni di euro e 153 lavoratori irregolari. 

Il bilancio della vasta operazione è di trenta persone denunciate per frode fiscale, riciclaggio e auto-riciclaggio. 



fonte AnconaToday

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here