Si aggrava la giovane donna rientrata dalla Svezia con variante sudafricana, contagiati anche due familiari

0
7
Si aggrava la giovane donna rientrata dalla Svezia con variante sudafricana, contagiati anche due familiari


ASCOLI – Si sono aggravate le condizioni di salute della donna residente in provincia di Ascoli Piceno contagiata dalla variante sudafricana del Covid 19. Si è infatti reso necessario il ricovero nel reparto di rianimazione dell’ospedale Madonna del Soccorso di San Benedetto. La donna, di giovane età, era risultata positiva al rientro dall’estero, dalla Svezia, dove si era recata per motivi di lavoro.

 

Il tampone a cui è stata sottoposta era stato processato ad Ancona su indicazione dell’Area Vasta 5 di Ascoli. Sta rispondendo positivamente alla terapia alla quale è sottoposta da qualche giorno. Contagiati anche due suoi familiari le cui condizioni non destano al momento preoccupazione.

 

Ultimo aggiornamento: 17:14


© RIPRODUZIONE RISERVATA





fonte Corriere Adriatico

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here