“C’è sempre tanto bisogno di nuovi donatori”. Al via collaborazione con l’AIL

0
7


2′ di lettura
Ancona 09/03/2021
– La pandemia in corso ha creato grossi problemi a livello sanitario e sociale e sta sviluppando contemporaneamente l’importanza della cultura del dare, di donare qualcosa di sé per una maggiore solidarietà verso chi soffre.

A tale scopo AVIS ed AIL hanno intensificato la propria collaborazione ed il reciproco sostegno per poter potenziare le proprie capacità di intervento a favore delle persone malate.

Compito dell’AVIS è quello di associare donatori che in modo volontario e gratuito donano periodicamente parte del proprio sangue, utilizzato dal servizio Sanitario Nazionale per trasfusioni e produzione di medicinali salvavita. L’AIL sostiene la ricerca scientifica per la cura delle malattie del sangue, come leucemie e linfomi, ed assiste i pazienti e le loro famiglie a domicilio e in proprie strutture ricettive. Quindi ha bisogno di risorse finanziarie che reperisce attraverso la distribuzione di gadget e la raccolta di contributi finanziari.

Nei giorni 19 – 20 e 21 marzo prossimi, con un’offerta di € 12.00 si può ritirare un uovo di Pasqua; per informazioni chiamare (anche whatsApp) il 333 3738024 (Antonella Fanesi) o inviare una mail a: ailancona@ospedaliriuniti.marche.it . Inoltre offerte libere sul c/c n. 1046923189, intestato AIL-Ancona, oppure bonifico bancario su IBAN IT 73H0311102684000000040430.

L’AVIS è impegnata, negli stessi giorni, a coadiuvare l’AIL a distribuire le uova di Pasqua, a raccogliere contributi ed a promuovere sottoscrizioni, il tutto finalizzato alla ricerca sulle malattie del sangue e all’assistenza diretta dei malati. Informazioni più dettagliate sul sito Avis provinciale e su quelli comunali. L’auspicio è che la collaborazione in atto, oltre a favorire la mission dell’AIL, coinvolga i cittadini a farsi promotori dello sviluppo dell’AVIS, attraverso un PASSAPAROLA costante, funzionale ad una crescente SOLIDARIETÀ con l’aumento del numero di donatori, per avere più sangue a disposizione e salvare così più vite umane.

SINTESI del PROGRAMMA DI COLLABORAZIONE NEI GG. 19-20 e 21 MARZO PROSSIMI

AVIS ed AIL: distribuzione a 12 euro di uova di Pasqua e raccolta offerte, il tutto finalizzato alla ricerca sui tumori del sangue.

AIL ANCONA : Per informazioni chiamare (anche whatsApp) al 333 3738024 Antonella Fanesi oppure inviare una mail ad: ailancona@ospedaliriuniti.marche.it . Con un’offerta di € 12,00 si può ritirare l’uovo di Pasqua. Inoltre offerte libere sul c/c n. 1046923189, intestato AIL-Ancona, oppure bonifico bancario su IBAN IT 73H0311102684000000040430.



fonte VivereAncona

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here