Carrefour Camerano, lavoratori in sciopero davanti alla Regione

0
10
Carrefour Camerano, lavoratori in sciopero davanti alla Regione


Il Carrefour di Camerano

 

 

Confermato lo sciopero delle lavoratrici e dei lavoratori dell’Ipermercato Carrefour di Camerano per la giornata di domani, giovedì 11 marzo. La mobilitazione di protesta è  indetta da Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltuc Uil dopo che i vertici avevano annunciato, nei giorni scorsi, la chiusura del sito di Camerano per il 31 marzo prossimo. Anche l’incontro tra sindacati e vertici del gruppo francese, previsto inizialmente per ieri, è stato posticipato proprio a domani. Oltre al presidio dei lavoratori organizzato dalle ore 11.30 alle ore 13.30 presso il piazzale di Palazzo Leopardi della Regione Marche, contestualmente si svolgerà infatti l’incontro con la direzione aziendale alla presenza dell’assessore regionale al lavoro. Gli 89 dipendenti dell’unico punto vendita Carrefour delle Marche, quello appunto di Camerano, dal 1 aprile rischiano di restare senza lavoro. La decisione è stata comunicata dall’azienda della grande distribuzione nei primi giorni di marzo e giustificata come contraccolpo della crisi economica innescata dall’emergenza sanitaria del Covid 19.

Partito Comunista solidale con i lavoratori di Carrefour

Vertenza Carrefour Camerano, interrogazione di Bora e Mastrovincenzo

Carrefour chiude: i lavoratori si mobilitano I sindacati: «Il gruppo lascia le Marche»

Carrefour Camerano si arrende: «Un fulmine a ciel sereno, 89 lavoratori rischiano il posto»



Fonte CronacheAncona.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here