Fano, anziana aggredita dal figlio in preda ai fumi dell’alcool: salvata dalla Polizia

0
5
Polizia, Ancona, notte


FANO – Attimi di terrore per un’anziana che, nel cuore della notte, è stata aggredita dal figlio convivente in preda ai fumi dell’alcool. L’episodio si è consumato qualche giorno fa a Fano: la donna stava dormendo nella sua camera quando è stata brutalmente attaccata dall’uomo.

In preda al terrore, è riuscita comunque, con la forza della disperazione, a reagire sfuggendo al suo aguzzino e rifugiandosi da un vicino. Da lì, ha contattato il Commissariato di Fano che ha prontamente inviato una pattuglia sul luogo. Il figlio stava cercando di irrompere anche nell’appartamento del vicino: ad impedire il peggio è stato proprio il provvidenziale intervento degli agenti che lo hanno prontamente bloccato.

La madre, ferita e gravemente scossa, è stata soccorsa dai sanitari del Pronto Soccorso e successivamente accompagnata presso una struttura di accoglienza sicura. Di quanto accaduto è stata informata l’Autorità Giudiziaria che ha emesso un’ordinanza di allontanamento dell’uomo dalla casa familiare e di divieto di avvicinamento alla vittima.





fonte Centropagina

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here