Politiche sociali del Comune, in arrivo il nuovo sito web dedicato

0
7
Politiche sociali del Comune, in arrivo il nuovo sito web dedicato


2′ di lettura
Ancona 10/03/2021
– Dal prossimo 12 marzo sarà attivo il nuovo sito web tematico delle Politiche Sociali del Comune di Ancona.

La scelta di offrire un luogo dedicato ai servizi sociali segue naturalmente la volontà dell’Ente comunale di gestire i contenuti delle Direzioni in forma sempre più trasparente e chiara al fine di dare massima copertura di informazioni a cittadine e cittadini destinatari dei servizi. Il sito sarà raggiungibile dal sito istituzionale del Comune di Ancona cliccando alla voce ‘servizi sociali’ presente nell’elenco ‘dalla A alla Z’ e direttamente al link: www.comune.ancona.gov.it/ankonline/politichesociali.

La nuova piattaforma è stata progettata seguendo le linee guida per i siti web della Pubblica Amministrazione in base alle quali – fra i 5 livelli di interazione offerti- si è scelto di aderire al livello 3= ‘Interazione a due vie’ che prevede la possibilità di avviare online la procedura di erogazione di un servizio (ad es. “modulo da riempire e inviare online”) da parte degli utenti, di attivare, cioè, una richiesta di servizio inviando tramite web la modulistica necessaria. Il sito delle Politiche sociali verrà implementato di ulteriori servizi online in fasi successive, al fine di facilitare maggiormente le cittadine e i cittadini che in questo momento così difficile non devono e non possono rinunciare all’erogazione dei servizi necessari.

“Sentivamo l’urgenza, soprattutto in un momento così difficile per la nostra comunità a causa della pandemia -riferisce l’assessore alle Politiche sociali Emma Capogrossi– di mettere a disposizione uno strumento utile alla cittadinanza per accedere ai servizi e agli interventi dei quali è possibili beneficiale”.

ll sito inoltre è stato predisposto per ricevere feedback sul grado di utilità raggiunto dall’informazione pubblicata: attraverso il sistema a 5 stelline in cui una stella è il grado minore di soddisfacimento e 5 sono il grado massimo, l’utente potrà ‘segnalare’ la qualità dell’informazione resa, nei suoi aspetti di chiarezza e comprensibilità.

Si tratta di un semplice strumento che permetterà di migliorare il monitoraggio sui contenuti, di modificare tempestivamente le informazioni, di garantire al cittadino un ruolo centrale nell’erogazione dei servizi attraverso il miglioramento del flusso di informazioni gestite dalla Direzione. Seppur nel proposito di essere esaustivo, il nuovo sito non si sostituirà alle altre forme di accesso alle informazioni (URP in primis) ma si costituirà fra la pluralità di canali già attivi e funzionanti dell’Ente comunale.



fonte VivereAncona

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here