GIORNATA NAZIONALE DEI DISTURBI ALIMENTARI- FIOCCHETTO LILLA

0
7
SPIAGGE, E’ POSSIBILE L’ACCESSO DAL 23 MAGGIO. TUTTE LE INFORMAZIONI



GIORNATA NAZIONALE DEI DISTURBI ALIMENTARI- FIOCCHETTO LILLA





La facciata del Teatro delle Muse verrà illuminata il 13- 14 e 15 marzo

Il Teatro delle Muse verrà illuminato di colore lilla domani 13 marzo e fino al 15 marzo in occasione della Giornata nazionale dei Disturbi alimentari-Fiocchetto lilla.

L’iniziativa volta a sensibilizzare l’opinione pubblica sull’incidenza di queste malattie che colpiscono in Italia più di 3 milioni di persone, per lo più adolescenti e giovani, è stata promossa dall’associazione Famiglie Disturbi Alimentari – FADA OdV (sede a Porto San Giorgio) che ha chiesto il patrocinio e il contributo dell’Amministrazione comunale di Ancona.

La pandemia da Covid 19- rende noto l’associazione- ha determinato su tutto il territorio nazionale e anche nella nostra regione, un aumento di disturbi di circa il 30% ed ha abbassato l’età di esordio della malattia che sta colpendo soprattutto soggetti in fascia d’età 10-123 anni, con punte tra gli 8/10 anni. Mai come quest’anno perciò è importante promuovere attenzione e informazione su queste tematiche, così come sollecitato nel 2018 dalla stato centrale con una direttiva della Presidenza del Consiglio con la quale si invitano le Amministrazioni Pubbliche a promuovere questa tematica. La disinformazione generalizzata –ricorda l’associazione- unitamente ai pregiudizi diffusi nonché la carenza di adeguate strutture specialistiche in tutto il territorio nazionale comportano, purtroppo e nella maggior parte dei casi, notevoli ritardi nel relativo percorso di diagnosi e cura che, di fatto, spesso è un’ulteriore fonte di aggravamento della malattia stessa.

L’invito è stato raccolto dall’Amministrazione dorica che – vale la pena ricordarlo- dallo scorso autunno detiene la presidenza della Rete Città sane dell’OMS, coordinando perciò una rete di oltre 70 città italiane che concorrono allo sviluppo di iniziative di prevenzione e tutela della salute di cittadini e cittadine e di sani stili di vita.





fonte Comune di Ancona

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here