“Silvetti profilo giusto per il Parco del Conero”

0
7
“Silvetti profilo giusto per il Parco del Conero


2′ di lettura
Ancona 12/03/2021
– “Auguro buon lavoro all’amico Daniele Silvetti per l’incarico di Presidente dell’ente Parco del Conero”. Così in una nota il sottosegretario alle politiche agricole, alimentari e forestali, Francesco Battistoni, che nelle Marche è commissario regionale di Forza Italia.

“Daniele incarna il profilo giusto per portare avanti la valorizzazione di un territorio meraviglioso, uno dei luoghi più suggestivi delle Marche e patrimonio indiscusso d’Italia – prosegue Battistoni –. Ha esperienza, capacità e grande motivazioni; elementi, questi, che faranno senza alcun dubbio la differenza in questa nuova avventura. Il neopresidente Silvetti ha già tracciato le linee guida e demarcato gli obiettivi che intende perseguire. Sono convinto che sotto il suo mandato, l’ente Parco farà il giusto e doveroso salto di qualità da un punto di vista ambientale, turistico e agricolo”.

“Rinnovo a lui – conclude il Sottosegretario –, ed a tutto il comitato direttivo, gli auguri per un proficuo lavoro, nella speranza di poter fare, quando le condizioni sanitarie lo permetteranno, una visita ufficiale”.

“Daniele Silvetti rappresenta il miglior profilo per ricoprire l’incarico di Presidente dell’ente Parco del Conero”. Così la Capogruppo regionale FI Jessica Marcozzi e il vicepresidente del Consiglio regionale Gianluca Pasqui, per il Gruppo regionale FI, augurano buon lavoro e si complimentano con il neo presidente dell’ente Parco Conero per l’incarico ricevuto.

“Silvetti saprà sicuramente valorizzare un patrimonio come quello tutelato dall’ente, che rende uniche le nostre Marche. Silvetti è una persona competente, preparata, molto motivata e con le idee ben chiari su come rilanciare l’immenso patrimonio naturale che si troverà a guidare, un patrimonio che fa delle Marche una regione meravigliosa, unica, e che potrà sicuramente essere il miglior volano per il rilancio complessivo, a partire dall’aspetto turistico, ambientale e agricolo, della nostra regione. A lui e a tutto il comitato direttivo gli auguri di un buon e proficuo lavoro, e saranno tutti i marchigiani a raccoglierne i frutti”.



fonte VivereAncona

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here