Castelfidardo partecipa alle celebrazioni del 160esimo anniversario dell’Unità d’Italia

0
7
Castelfidardo partecipa alle celebrazioni del 160esimo anniversario dell’Unità d’Italia


Roberto Ascani all’ossario della Battaglia di Castelfidardo

 

Il Comune di Castelfidardo è tra gli enti patrocinanti e sostenitori l’iniziativa di ‘Ankon nostra’ per il 160esimo anniversario dell’Unità d’Italia, valore che accomuna tutti. «Sull’esempio delle celebrazioni per il 150esimo e nel rispetto della continuità storica, l’Associazione culturale Ankon nostra ha ideato la complessa iniziativa che si svolgerà ad Ancona – e non solo – fino a luglio 2021 per ricordare l’ingresso delle Marche nel nuovo Stato nazionale nel 1861» ricorda il sindaco Roberto Ascani che ha partecipato al video per formulare un saluto dall’Ossario della battaglia, uno dei luoghi storici legati all’unità d’Italia. «Oltre alle Istituzioni hanno aderito anche l’Università Politecnica delle Marche, la Deputazione di Storia Patria per le Marche, la Fondazione Duca Roberto Ferretti di Castelferretto, l’Associazione Laboratorio Culturale.- prosegue Ascani – Il progetto si articola su sette step: presentazione, donazione di una targa toponomastica alla Città di Ancona, un’iniziativa per i giovani, la proposta di apposizione targhe a tutti i Capi di Stato dell’Italia unita nelle rotonde o altri luoghi pubblici, la donazione alla Città di Ancona e alle Istituzioni del “Progetto Ancona 17 marzo” che avverrà nel convegno previsto a luglio 2021 e una raccolta fondi benefica per la Fondazione Ospedali Riuniti onlus per pazienti oncologici e da Covid-19».



Fonte CronacheAncona.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here