Illuminazione pubblica, rinnovati oltre ottomila punti luce

0
6
Illuminazione pubblica, rinnovati oltre ottomila punti luce



Il progetto di riqualificazione dell’impianto di illuminazione pubblica di Agugliano e Polverigi è iniziato con la firma della convenzione in data 1 settembre 2020 e ha una durata di dodici anni. Attualmente sono stati quasi completati i lavori di riqualificazione dei vecchi punti luce con nuove armature a Led.  I punti luce rinnovati sono circa 850 a Polverigi e 1230 ad Agugliano. «Nelle prossime settimane – si legge nella nota – verranno completati i lavori di estendimento previsti nel progetto e concordati con le due Amministrazioni Comunali». 

I risparmi energetici previsti nel corso di tutta la durata della convenzione (12 anni) porteranno ad un risparmio di circa 3.500.000 kilowattora corrispondenti ad una minore emissione di Co2 pari a circa 2.650.000 chilogrammi. «In questi giorni – dice Thomas Braconi, Sindaco di Agugliano – si è conclusa la sostituzione da parte della Dea di tutti i corpi illuminanti con il nuovo sistema a Led. Un intervento importante che va nella direzione del rispetto dell’ambiente, dell’efficienza energetica ma anche della sicurezza visto l’importante miglioramento nell’illuminazione delle aree pubbliche. Nei prossimi giorni partirà anche l’estensione della pubblica illuminazione con la realizzazione di nuovi punti luce, come ad esempio l’intervento di illuminazione di tutta la pista ciclabile. Insomma un progetto davvero importante per la nostra comunità che la Dea sta realizzando in maniera egregia». 

«A nome mio personale e dell’amministrazione tutta, – afferma Daniele Carnevali, Sindaco di Polverigi – vorrei esprimere soddisfazione e ringraziare tutto il personale di DEA spa per l’ottimo lavoro svolto sinora, nella sostituzione delle plafoniere delle pubblica illuminazione con nuove e più performanti lampade al led. Questo risultato nasce da un proficuo rapporto di collaborazione e condivisione di un progetto comune, finalizzato a rendere Polverigi moderno ed efficiente nella gestione dell’illuminazione pubblica. Le strade sono infatti illuminate di più e meglio ed alcuni scorci del paese sono nuovamente illuminati come meritano. Il lavoro si concluderà nelle prossime settimane con l’installazione nella via principale di nuove armature per migliorarne l’arredo urbano e realizzando l’ampliamento di alcune linee già esistenti» Dea con la formula del project financing consente ai comuni che non hanno fondi, di rinnovare gli impianti a costo zero e di realizzare forti risparmi sull’energia a medio e lungo termine. Una scelta di sostenibilità ambientale per realizzare risparmi sui consumi a favore delle comunità locali.



fonte AnconaToday

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here