Via vai sospetto nell’abitazione, in casa 120 grammi di hashish: arrestato pusher 20enne

0
5
Via vai sospetto nell’abitazione, in casa 120 grammi di hashish: arrestato pusher 20enne


 

 

I Carabinieri hanno tratto in arresto ieri pomeriggio un operaio  20enne operaio di Fabriano con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari della Compagnia fabrianese coordinati dal capitano Mirco Marcucci, sono risaliti al giovane dopo le  insistenti segnalazioni di un via vai sospetto in una abitazione della periferia sud di Fabriano, isolata rispetto al nucleo urbano. I carabinieri sono arrivati sul posto per svolgere le necessarie verifiche e  dopo essere entrati in casa del ragazzo,  hanno rinvenuto un vero e proprio kit per il confezionamento della droga riposto all’interno di una scatola. In particolare, dopo il blitz,  sono stati posti sotto sequestro 120 grammi di hashish, 25 grammi di marjiuana, un coltello ancora sporco di sostanza stupefacente e un bilancino di precisione oltre a 960 euro in contanti, in banconote di vario taglio, ritenute probabile provento dello spaccio. Nel corso dell’udienza davanti al Gip del Tribunale di Ancona, stamattina il giudice ha convalidato l’arresto del giovane pusher ed ha disposto come misura cautelare l’obbligo di firma in attesa di celebrare il processo.



Fonte CronacheAncona.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here