Si rafforza la sinergia tra Parco del Conero e Capitaneria di Porto

0
1
Si rafforza la sinergia tra Parco del Conero e Capitaneria di Porto


1′ di lettura
Ancona 04/06/2021
– Un asse strategico e operativo quello che lega l’ente di tutela degli habitat naturali e le forze dell’ordine del mare. Un rapporto che si stringe ulteriormente dopo l’ultimo incontro avvenuto tra il presidente del Parco del Conero Daniele Silvetti e l’Ammiraglio della Guardia Costiera Enrico Moretti.

Parco del Conero e Capitaneria di Porto in sinergia per la tutela dell’habitat marino. L’incontro avvenuto tra presidente e direttore dell’Ente Parco, Daniele Silvetti e Marco Zannini, e l’Ammiraglio Enrico Moretti è servito a rafforzare il rapporto di collaborazione istituzionale. Dopo un primo aggiornamento sulle problematiche relative alla tutela dell’ambiente marino, i vertici di Parco e Guardia Costiera hanno colto l’occasione per verificare un approfondimento sugli strumenti normativi che regolano la disciplina.

“Il Parco del Conero sta già affrontando una fase di revisione degli strumenti normativi interni – afferma il presidente Daniele Silvetti – infatti stiamo per apportare delle sostanziali modifiche al Piano e al Regolamento del Parco. In quest’ottica abbiamo ritenuto necessario confrontarci con l’ente di tutela della sicurezza e dell’habitat marino per migliorare la qualità e l’operatività del rapporto che lega Parco e Guardia Costiera. Ringraziamo l’Ammiraglio Moretti per aver accolto la nostra richiesta di collaborazione e pertanto intendiamo proseguire con le azioni in sostegno della salvaguardia del nostro mare e delle aree costiere”.

L’incontro ufficiale segue la precedente collaborazione tra Parco del Conero e Guardia Costiera in occasione dell’iniziativa Blue Resilience che si è tenuta lo scorso 28 maggio a Portonovo nella zona del Trave. L’attenzione alle problematiche relative alla salute dell’ambiente marino è uno degli asset che fa parte del piano strategico degli interventi del Parco del Conero.



fonte VivereAncona

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here