La Pallamano Chiaravalle torna con un 8° posto dalle finali nazionali U17

0
1
La Pallamano Chiaravalle torna con un 8° posto dalle finali nazionali U17





Redazione
07 giugno 2021 10:49



Sono stati tre giorni di esperienza, sudore e soddisfazione quelli passati dal 3 al 6 giugno per le ragazze dell’Under 17 femminile della ASD Pallamano Chiaravalle, impegnate nelle finali nazionali di categoria in Abruzzo, che tornano a casa con un buon ottavo posto. Le ragazze, qualificatesi alla fase finale vincendo il campionato di Area 6 contro Camerano lo scorso mese, si sono messe alla prova nel girone A vincendo contro le siciliane dell’Aretusa (24-18) ed incassando una sconfitta contro Mezzocorona (31-19), squadra che poi arriverà a giocarsi la finale per il primo posto.


A seguire c’è stato l’incontro con Cassano Magnago, finito 25-31 per le lombarde, e la finale per il 7° posto contro Tushe Prato, persa di misura 28-30, che ha visto la chiaravallese Rivera segnare otto reti e piazzarsi così settima nella classifica marcatori finale a quota 26. L’ottavo posto conquistato è un risultato di tutto rispetto, specie se considerato il poco tempo con cui si è preparato il gruppo, composto da giocatrici provenienti da categorie e campionati diversi. «A prescindere dalla classifica quest’esperienza è stata per tutti un’occasione per crescere e migliorarsi, ognuno di noi torna a casa con qualcosa in più. Ci siamo confrontate con squadre di alto livello e arricchito il nostro bagaglio personale» commenta Arianna Pigliapoco, una delle giocatrici del Chiaravalle.



«Essere riusciti a qualificarci per queste finali nazionali U17F è già stato una grande risultato, piazzarsi ottave, giocando anche contro squadre di caratura maggiore, lo è ancora di più – aggiunge il vice-allenatore Edoardo Albanesi – Giocare 4 partite in 3 giorni non è facile per nessuno, ma sono orgoglioso di loro, faccio i complimenti a tutte quante, e ringrazio la società che ci ha permesso, in mezzo a questa pandemia, di poter svolgere gli allenamenti e di partecipare a questo torneo. Speriamo negli anni a venire di ripetere e migliorare il risultato anche in tutte le altre fasce Under».









fonte AnconaToday

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here