la maggior parte per contatti stretti o familiari/ La mappa del contagio

0
1
la maggior parte per contatti stretti o familiari/ La mappa del contagio


ANCONA – Tutte le curve Covid tendono al ribasso e la zona bianca, per le Marche, pare ormai in vista. I pochi positivi degli ultimi giorni e le zero vittime fatte registrare ieri spingono all’ottimismo e ad ipotizzare un’ulteriore spinta alle riaperture, in particolare di locali e discoteche. Ma è ancora presto per abbandonare tutte le precauzioni: oggi, mercoledì 9 giugno, il Gores ha infatti segnalato 82 nuovi positivi nelle Marche. La maggior parte (57) frutto di contatti stretti e familiari. Un numero in salito rispetto agli ultimi due giorni (20 e 33), ma relativo ad un maggior numero di tamponi analizzati: 

Discoteche e locali pronti al via. Probabile start a luglio, green pass per entrare e mascherina obbligatoria ma solo fuori dalla pista

Nelle ultime 24 ore sono stati testati 3004 tamponi: 1536 nel percorso nuove diagnosi (di cui 512 screening con percorso Antigenico) e 1468 nel percorso guariti (un rapporto positivi testati del 5,3%).La provincia di Pesaro-Urbino è quella con più positivi (27), seguita da Macerata (25), Fermo (12), Ancona e Ascoli Piceno (8), 2 sono provenienti da fuori regione.

LA MAPPA DEL CONTAGIO

 

Quindici mesi di pandemia nelle Marche: Ancona la più colpita, ma a Pesaro-Urbino un terzo dei morti

OGGI 8 POSITIVI AI TEST RAPIDI

Gli 82 nuovi positivi comprendono soggetti sintomatici (15 casi rilevati), contatti in setting domestico (25 casi rilevati),  contatti stretti di casi positivi (32 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (2 casi rilevati), contatti in ambiente di vita/socialità (0 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (0 casi rilevati), Contatti con coinvolgimento studenti di ogni grado di formazione (3 casi rilevati), screening percorso sanitario (0 casi rilevati), contatti con provenienza extra-regione (1 casi rilevato) e di 4 casi sono in fase di approfondimento epidemiologico. Nel percorso Screening un totale di n.512 test antigenici effettuati e n.8 soggetti rilevati positivi (da sottoporre al tampone molecolare) un rapporto positivi/testati 2%.

 

Ultimo aggiornamento: 10 Giugno, 08:58


© RIPRODUZIONE RISERVATA





fonte Corriere Adriatico

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here