Covid Marche, Rt a 0,84 e incidenza casi in calo. In arrivo 3.900 dosi Johnson & Johnson

0
1
Covid Marche, Rt a 0,84 e incidenza casi in calo. In arrivo 3.900 dosi Johnson & Johnson


ANCONA – Rt a 0,84 e incidenza dei casi settimanali ancora in flessione nelle Marche. L’indice questa settimana si attesta sul valore di 0,84, in lieve salita rispetto a sette giorni fa quando era a 0,8. Scende l’incidenza dei positivi al covid-19 che passa dai 34,01 casi positivi settimanali su 100mila abitanti a 27,4.

Anche questa settimana le Marche vedono numeri da zona bianca, e dal 21 giugno per la nostra regione la fascia di rischio con minori restrizioni sarà una realtà.

La pressione sulle strutture ospedaliere si è ridotta fortemente. Il tasso di occupazione dei posti letto in terapia intensiva scende dal 10% al 5%, 5 punti percentuali in meno rispetto alla scorsa settimana. Ricoverate nei reparti di terapia intensiva delle Marche ci sono complessivamente 10 persone.

Miglioramento anche in area non critica dove l’occupazione dei posti letto è scesa dall’8% al 7%, 1 punto percentuale in meno rispetto alla settimana passata.

Il centro vaccini al PalaPrometeo di Ancona

Intanto oggi, 11 giugno, nelle Marche sono attese 3.900 dosi di vaccino Johnson & Johnson. Per quanto riguarda la vaccinazione alle categorie professionali nella nostra regione sono state somministrate 1.044.624 dosi, su 1.137.890 giunte nell’hub della regione, un 91,80% dei vaccini arrivati. Le prime dosi sono complessivamente 720.633, mentre i richiami 323.991.

Gli Operatori Sanitari e Sociosanitari vaccinati con prima dose sono 44.406 e 40.194 anche con richiamo, il
Personale non sanitario (OSS, personale di supporto negli ospedali e altri) con prima dose 32.747 e 13.828 anche con seconda.

Per quanto riguarda il personale scolastico e universitario ad avere la prima dose sono 32.469 persone e 23.013 anche il richiamo, mentre nelle forze dell’Ordine – pubblica sicurezza sono state somministrate 11.486 prime dosi e 8.445 richiami.

Ad essere vaccinati con prima dose sono 7.318 ospiti delle strutture residenziali e 5.811 con richiamo, gli over 80
che hanno avuto la prima somministrazione sono 108.319 e 86.803 anche il richiamo, mentre tra le persone estremamente vulnerabili / disabili sono 100.476 le prime dosi e 70.447 le seconde.

I caregiver e conviventi dei disabili e degli estremamente vulnerabili vaccinati sono 35.969, e 9.270 hanno avuto anche la seconda dose. I cittadini 70-79 anni con prima somministrazione sono 113.861 e 44.681 hanno avuto anche il richiamo.

Nella fascia 60-69 anni ci sono 101.641 prime dosi e 19.796 richiami, in quella 50-59 anni 67.999 prime dosi e 1.035 seconde somministrazioni, mentre tra i 40-49 anni sono 38.744 prime somministrazioni e 417 richiami. Infine tra i 16 e i 39 anni sono 25.198 prime dosi e 251 richiami.





fonte Centropagina

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here