Da Ancona a Leuca in monopattino, un viaggio di 18 giorni: Stefano tenta l’impresa

0
1
Da Ancona a Leuca in monopattino, un viaggio di 18 giorni: Stefano tenta l'impresa





Redazione
11 giugno 2021 13:11



Partirà il prossimo 15 giugno, da Ancona, e con il suo monopattino elettrico, percorrerà 900 chilometri di strade, tutte rigorosamente secondarie e dotate di ciclabili, giungendo fino al Salento, a Santa Maria di Leuca, all’estremità del tacco d’Italia”. Un’avventura di 18 giorni quella che si appresta a viveve Stefano Giusto, 42enne di Gardigiano di Scorzè (Venezia), agente della polizia locale di Venezia e protagonista di “Greenwind”, iniziativa nata quasi per scommessa lo scorso anno (in due settimane completò 550 chilometri del tragitto Tarvisio-Ancona) e che ha attirato l’attenzione della platea nazionale. Lo scopo è quello di sensibilizzare sui temi del rispetto per l’ambiente, per una mobilità sostenibile e non inquinante. Per questo motivo al progetto hanno aderito numerose aziende (tra cui la Dynamic moving di Rimini, “Azienda di carta” di Ancona, la Templar investigazioni di Treviso) e l’associazione 2Hands che si occuopa della raccolta dei rifiuti sulle spiagge italiane. Giusto presenterà la sua “spedizione” sabato 12 giugno al pub “Angeli maledetti” di Scorzè e il 14 giugno ad Ancona, allo stabilimento “Il picchio beach”.



Il monopattino che il 42enne utilizzerà sarà dotato di due batterie intercambiabili, e ricaricabili entrambe ricaricabili in occasione di ogni sosta (ognuna gli permette di percorrere 70 chilometri). «L’obiettivo è quello di completare il giro d’Italia nell’arco di tre-quattro anni»: spiega Giusto. Il percorso di quest’anno toccherà, dopo Ancona, Porto San Giorgio, Alba Adriatica, Pescara, Vasto e Termoli. Seguirà una sosta di due giorni alle isole Tremiti prima di riprendere il viaggio con Vieste, Manfredonia, Barletta, Bari, Monopoli, Brindisi, Lecce, Gallipoli e quindi Santa Maria di Leuca. Il viaggio si concluderà il 30 giugno. Il 1° luglio un aereo riporterà a casa l’agente di polizia locale. Sarà possibile seguire il viaggio di Stefano, in tempo reale, sulla pagina Facebook del “club del monopattino elettrico” e sulla sua pagina Instagram Stefano.giusto10.











fonte AnconaToday

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here