Marche, Acquaroli: «Seconda settimana con numeri da zona bianca»

0
1
Marche, Acquaroli: «Seconda settimana con numeri da zona bianca»


ANCONA – «Per la seconda settimana consecutiva nella nostra regione i numeri del contagio sono da zona bianca». a fare il punto sulla situazione epidemiologica nelle Marche è il presidente della Regione Marche, Francesco Acquaroli.

«Dopo la scorsa settimana, con 34 nuovi positivi settimanali su 100mila abitanti, questa settimana il dato è sceso e si è attestato a 27,5» prosegue, «se anche la prossima settimana si confermerà questa tendenza, come tutti auspichiamo, da lunedì 21 anche le Marche saranno finalmente in zona bianca».

Alle Regioni per passare nella fascia di rischio più bassa occorrono tre monitoraggi consecutivi con numeri da zona bianca, ovvero una incidenza settimanale inferiore ai 50 casi su 100mila abitanti.

Le Marche da lunedì trascorreranno dunque un’altra settimana in zona gialla, con coprifuoco alle 24, ma già dal 21 giugno è prevista l’abolizione del limite orario.

L’ospedale regionale di Torrette continua ad alleggerirsi sul piano dei ricoveri.

Andrea Giacometti, primario Clinica Malattie Infettive di Torrette

Il professor Andrea Giacometti, primario della Clinica di Malattie Infettive spiega che è in atto «un calo lento, ma costante».

Nella Palazzina di Malattie Infettive, dove ci sono i reparti di Clinica e Divisione, verranno tenuti a disposizione 20 posti letto per i ricoveri covid, una configurazione che resterà tale «probabilmente per tutto il mese di giugno, poi vedremo l’andamento dell’epidemia».

«Ogni tanto arriva qualche paziente covid da fuori» prosegue il primario, spiegando che anche l’estate scorsa erano stati riservati dei letti per i casi positivi.





fonte Centropagina

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here