Autista di un bus si schianta contro due auto e poi scappa. Denunciato dai carabinieri: era completamente ubriaco

0
1
Autista di un bus si schianta contro due auto e poi scappa. Denunciato dai carabinieri: era completamente ubriaco


ANCONA – Un autista della Conerobus è stato denunciato per guida in stato d’ebbrezza dopo essersi schiantato contro due auto in sosta ed essersi dato alla fuga. È accaduto sabato pomeriggio: attorno alle 19,45 il 50enne anconetano, alla guida del mezzo pubblico, si è schiantato contro una Volkswagen Polo e un’Alfa Romeo Mito che erano parcheggiate in via Rismondo. Nessuno è rimasto ferito, nemmeno l’unico passeggero. L’autista, invece di fermarsi, si è allontanato repentinamente. I carabinieri del Norm della Compagnia di Ancona, intervenuti sul posto, si sono messi alla ricerca dell’autobus: l’hanno rintracciato nel deposito, dove hanno trovato anche l’autista. Subito i militari si sono resi conto che era poco lucido. Il 50enne è stato dunque sottoposto ad un accertamento preliminare con precursore, che ha dato un parziale riscontro ai sospetti. L’autista è stato quindi sottoposto al più accurato esame dell’etilometro, il cui esito è stato impietoso: il tasso alcolemico è infatti risultato essere pari a 2.05 g/l, ben 4 volte oltre il limito consentito. Inevitabile, dunque, il ritiro della patente e la denuncia.

 

Ultimo aggiornamento: 15:25


© RIPRODUZIONE RISERVATA





fonte Corriere Adriatico

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here