Inferno sull’A14, due morti e un ferito grave. Il tamponamento tra camion, auto e moto in coda per un cantiere. Autostrada chiusa

0
1
Inferno sull'A14, due morti e un ferito grave. Il tamponamento tra camion, auto e moto in coda per un cantiere. Autostrada chiusa


SAN BENEDETTO – E’ più grave del previsto l’incidente avvenuto attorno alle 12.30 sull’autostrada A14. Due morti e un ferito, tre mezzi pesanti coinvolti e uno che ha preso fuoco.  Il tamponamento che ha dato origine all’inferno è avvenuto durante una coda per i cantieri. 

Per permettere i soccorsi è stato chiuso il tratto autostradale, lunghe file in un’area già sotto stress per i cantieri aperti per i lavori di manutenzione delle gallerie.

Sono ancora in corso le operazioni di spegnimento di un camion. Sul posto vigili del fuoco, soccorso sanitari e meccanici, pattuglie della Polizia Stradale ed il personale della Direzione 7° Tronco di Pescara di Autostrade per l’Italia.

Al momento all’interno del tratto chiuso il traffico è bloccato e si registrano più di 3 chilometri di coda. In corrispondenza dell’uscita obbligatoria di San Benedetto del Tronto si registrano 2 km di coda.

Agli utenti diretti verso Ancona, si consiglia di uscire alla stazione di Val Vibrata, percorrere la SS16 Adriatica e rientrare in A14 alla stazione di Grottammare.

 

 

 

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

Ultimo aggiornamento: 13:58


© RIPRODUZIONE RISERVATA





fonte Corriere Adriatico

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here