Movida ed eccessi a Civitanova, 25enne preso a calci e pugni

0
1
Movida ed eccessi a Civitanova, 25enne preso a calci e pugni


Foto d’archivio

 

Civitanova presa d’assalto nel weekend: fino all’alba di sabato è stato un via vai di persone nelle città costiera, con tanto di auto parcheggiate ovunque, aggressioni, risse ed eccesso di alcol. L’episodio più grave ha visto come vittima un 25enne di Fabriano, che ha riportato diverse ferite al volto e un trauma cranico. Era con alcuni amici in giro nelle città costiera, quando sarebbe stato preso di mira da un gruppetto nella zona del porto. Il giovane ha denunciato di essere stato preso a calci e pugni. Non si conoscono i motivi che avrebbero scatenato l’aggressione. Fatto che sta verso le quattro quando stava tornando a casa con gli amici,  le sue condizioni sono peggiorate a tal punto che si è resa necessaria la chiamata al 118. Il 25enne è stato quindi soccorso e poi ai carabinieri ha denunciato l’aggressione. Le indagini sono in corso per cercare di ricostruire con esattezza l’accaduto, capirne le cause e risalire al gruppetto di aggressori. Sempre sabato notte un’altra rissa, intorno alle due, ha coinvolto dei giovani sul litorale sud, tra gli chalet Lido Cristallo e Solemar. Una donna è stata ferita in maniera lieve, tanto che ha rifiutato le cure dei sanitari. Infine, un ragazzo, forse per via dell’eccesso di alcol, si è schiantato con il monopattino contro un’auto in sosta. Anche lui è rimasto ferito al volto, non in maniera preoccupante.



Fonte CronacheAncona.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here