‘Utopicity’ e ‘Di sogni e d’incanti’: l’arena cinematografica raddoppia

0
1
‘Utopicity’ e ‘Di sogni e d’incanti’: l’arena cinematografica raddoppia


La Consulta dei Giovani con assessore alla Cultura Favi

 

Dal 30 giugno al 22 luglio si terrà a Chiaravalle, nell’arena dietro l’Abbazia, un doppio appuntamento cinefilo rivolto alle nuove generazioni. Doppio perché alla ormai consueta rassegna “I giovani raccontano il cinema dei giovani”, che dal 2013 suggella le estati chiaravallesi e che da due anni è affidata alla Consulta Comunale dei Giovani, si affiancherà la prima edizione del ciclo di film per bambini e famiglie “Di sogni e d’incanti”, a cura della associazione Montessori Marche OdV. Entrambi gli eventi, promossi dall’Assessorato alle Politiche Giovanili di Chiaravalle, fanno parte di “Orizzonte Giovani”: un progetto condiviso dall’Ambito Territoriale n. 12 e cofinanziato dalla Regione Marche e dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Universale. Mercoledì 30 giugno avrà inizio alle ore 21 “UtopiCity”, nona edizione dell’iniziativa con protagonisti i giovani sia nella conduzione delle varie serate sia nelle tematiche trattate dai film in programma, incentrati stavolta – dopo la scuola, lo sport, i diritti, le dipendenze, il binomio uguaglianza e differenza, il rapporto con le tecnologie, i legami familiari e la relazione con l’ecosistema delle edizioni passate – sul tema particolarmente attuale delle utopie e delle distopie. Ad aprire il ciclo sarà il pluripremiato film di animazione “La città incantata” del regista giapponese Hayao Miyazaki, presentato da Davide Frumenti ed Elisa Giulietti; si proseguirà poi il 7 luglio con il classico “Orwell 1984” a cura di Elisabetta Di Bernardo e Lavinia Porcarelli, il 14 luglio con “L’uomo bicentenario” scelto e introdotto da Francesco Rosi e Daniel Shiotsuki, fino alla conclusione affidata a Ruggero Novembre e ad Elisa Quattrini con “In Time” il 21 luglio.

Nella nuova e attesissima rassegna “Di sogni e d’incanti” rientrano invece la pellicola “Il ragazzo invisibile” di Gabriele Salvatores (1 luglio) e i film di animazione “La canzone del mare” (8 luglio), “Lorax – Il guardiano della foresta” (15 luglio) e “Arrietty – Il mondo segreto sotto il pavimento” (22 luglio). A presentarli sarà l’organizzazione di volontariato Montessori Marche (sede di Chiaravalle), che valorizza e sostiene il Metodo Montessori nella scuola pubblica ma collabora anche, come in questo caso, con l’Amministrazione Comunale per iniziative che mettono al centro i bambini con i loro bisogni educativi, i loro spazi (ri)creativi, le loro forme di aggregazione e socializzazione. Per entrambe le iniziative ingresso gratuito e contingentato secondo le vigenti norme anti Covid-19 fino ad esaurimento posti con prenotazione consigliata – a partire da 10 giorni prima di ogni data – ai seguenti recapiti: 071.7451020 – 339.4304324 – teatro_valle@libero.it (dal lunedì al sabato dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 19).



Fonte CronacheAncona.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here