Centri estivi, contributi per le famiglie

0
1
Centri estivi, contributi per le famiglie


foto d’archivio

 

 

E’ fissato per lunedì 16 luglio il termine per presentare domanda per accedere al contributo del Comune di Osimo per il sostegno economico alle famiglie per la frequenza di figli minori ai Centri estivi 2021 nel periodo di interruzione delle attività scolastiche. Frequentare i centri ha come scopo anche quello di soddisfare le necessità di socializzazione dei bambini e dei ragazzi oltre che il bisogno di conciliazione dei tempi di cura e lavoro dei genitori. «Questo sostegno – spiega la vice sindaco Paola Andreoni – prevede l’assegnazione di un contributo per Centri estivi 2021′ destinato al sostegno delle spese sostenute e documentate dai nuclei familiari per la partecipazione dei propri figli ai Centri estivi per l’estate 2021. I centri estivi frequentati dovranno attuare quanto definito dalle ‘Linee Guida per la gestione in sicurezza di attività educative non formali e informali, e ricreative, volte al benessere dei minori durante l’emergenza Covid-19”, adottate il 21 maggio scorso dal Consiglio dei Ministri in conseguenza del rischio sanitario da Covid-19».

La vice sindaco di Osimo, Paola Andreoni

Per il secondo anno, quindi su proposta dell’assessore ai servizi sociali Paola Andreoni condivisa dal sindaco Pugnaloni e da tutta la giunta, si é deciso di contribuire alle spese che le famiglie osimane affronteranno per mandare i propri figli nei centri estivi. «I contributi verranno erogati in base all’Isee e andranno da un minimo di 300 euro ad un massimo di 500 euro a figlio a titolo di rimborso della spesa effettivamente sostenuta e documentata. Un aiuto concreto per quei genitori che lavorando si affidano ogni estate agli enti o alle associazioni locali che organizzano i centri estivi per bambini e ragazzi» (per info consultare il sito del Comune di Osimo al link).



Fonte CronacheAncona.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here