sono 15 nelle Marche, la metà in una sola provincia/ Il trend dei contagi

0
1
sono 15 nelle Marche, la metà in una sola provincia/ Il trend dei contagi


ANCONA – Variante Delta e una fascia di popolazione riottosa alla vaccinazione: sono questi i due fattori che preoccupano, anche nelle Marche, in una fase in cui le curve della pandemia sono comunque in forte ribasso. Dopo i numeri risciati degli ultimi giorni sono tornati a salire, seppur di poco, i nuovi positivi nelle Marche: oggi, martedì 30 giungo, il Gores na ha infatti segnalati 15. Amici (6 contagi) e parenti (4) fanno la parte del leone nei contagi

Nelle ultime 24 ore sono stati testati 2485 tamponi: 1227 nel percorso nuove diagnosi (di cui 345 screening con percorso Antigenico) e 1258 nel percorso guariti (un rapporto positivi testati del 1,2%). Qyuasi la metà dei contagi (7) sono in provincia di Ascoli Piceno, tutte le altre si fermano a 2. Sono zero i contagi da fuori regione.

Il distanziometro in discoteca: quella clip che vibra (e traccia) se ti avvicini troppo. L’idea di 5 marchigiani sperimentata a Lecco. Come funziona

IL TREND DEI CONTAGI

 

 

TRE POSITIVI TEST RAPIDI

I 15 nuovi positivi comprendono soggetti sintomatici (3 casi rilevati), contatti in setting domestico (4 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (6 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (1 casi rilevati), contatti in ambiente di vita/socialità (0 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (0 casi rilevati), Contatti con coinvolgimento studenti di ogni grado di formazione (0 casi rilevati), screening percorso sanitario (0 casi rilevati), contatti con provenienza extra-regione (1 casi rilevato) e di 0 casi sono in fase di approfondimento epidemiologico. Nel percorso Screening un totale di n.345 test antigenici effettuati e n.3 soggetti rilevati positivi (da sottoporre al tampone molecolare) un rapporto positivi/testati 1%.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA





fonte Corriere Adriatico

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here