Volontariato marchigiano, la GBR Rossetto dona 50.000 mascherine al CSV Marche

0
1
Volontariato marchigiano, la GBR Rossetto dona 50.000 mascherine al CSV Marche






Redazione

01 luglio 2021 16:18



Il Centro servizi per il volontariato delle Marche ha ricevuto in donazione dall’azienda GBR Rossetto di Padova 50.000 mascherine protettive, da destinare ai volontari marchigiani. Società fornitrice di prodotti per l’ufficio e per il lavoro, che in più occasioni ha effettuato analoghe donazioni alle associazioni di varie regioni attraverso i CSV locali, la GBR Rossetto ha fatto recapitare, nei giorni scorsi, nella sede CSV di Ancona un carico di ben 50.000 mascherine chirurgiche, che l’ente provvederà a distribuire alle Odv e Aps marchigiane, per far sì che possano continuare ad impegnarsi sempre in sicurezza.


«Ringraziamo l’azienda Rossetto per questa generosa donazione al volontariato marchigiano – dichiara Simone Bucchi, presidente CSV Marche – e per la fiducia che, con questo nuovo gesto, dimostrano anche nei confronti dei CSV e del nostro ruolo di riferimento per il mondo del volontariato. A nostra volta infatti, ci occuperemo di consegnare queste mascherine alle associazioni marchigiane, che dall’inizio dell’emergenza sanitaria non hanno mai smesso di offrire aiuto alla comunità».



Le mascherine sono destinate ai volontari impegnati nelle Odv e Aps marchigiane e possono essere richieste al CSV Marche dalle associazioni, attraverso l’area riservata del sito www.csvmarche.it. Ogni associazione può richiedere un lotto da 500 mascherine, e le richieste saranno accettate in base all’ordine di arrivo, fino ad esaurimento della disponibilità, e comunque entro l’11 luglio 2021.









fonte AnconaToday

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here