Risanamento Interporto Marche: la Provincia è parte attiva

0
1
Risanamento Interporto Marche: la Provincia è parte attiva


La presentazione ieri in Regione del piano di risanamento dell’Interporto di Jesi

 

 

L’approvazione del Piano di risanamento di Interporto Marche rappresenta un obiettivo di carattere politico e strategico da sempre condiviso dalla Provincia di Ancona. «Proprio per questo motivo, il Consiglio Provinciale, con decisione unanime ha approvato di conferire il proprio contributo di capitale, mantenendo intatta la propria quota di partecipazione nell’asset societario. – fa sapere il presidente della Provincia di Ancona, Luigi Cerioni – Una partecipazione che non è soltanto la formale erogazione di un contributo economico, ma la convinta adesione ad un progetto che potrebbe avere le potenzialità di ridisegnare lo sviluppo del nostro territorio provinciale. Le circostanze relative all’interesse di un soggetto privato che parrebbe interessato ad un insediamento, e conseguente investimento, nel nostro territorio, impongono all’intera filiera istituzionale e a Interporto Marche di sviluppare ragionamenti condivisi su possibili sviluppi economici e sociali».

Interporto, da problema a risorsa Acquaroli: «Salvata un’infrastruttura costata 120 milioni di euro»



Fonte CronacheAncona.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here