Conero, i carabinieri passano al setaccio la riviera

0
3
Centro Pagina - cronaca e attualità


Posto di blocco dei Carabinieri della Stazione di Numana

ANCONA – Ventiquattro persone controllate, 11 veicoli passati al setaccio e una sanzione per violazione al codice della strada elevata. È il bilancio di una notte di controlli eseguiti nella giornata di ieri – 2 luglio –  fino alle prime ore del mattino, tra Sirolo e Numana, dai Carabinieri della Stazione di Numana, nell’ambito del servizio di controlli straordinari eseguito con il supporto di una Squadra d’Intervento Operativo (S.I.O.) del 6° Battaglione Carabinieri “Toscana” di Firenze, che opera a rinforzo dell’Arma territoriale dallo scorso mese di giugno.

Obiettivo dei controlli quello di preventive i reati legati al mancato rispetto delle misure imposte per limitare la diffusione del virus covid-19, con una particolare attenzione agli assembramenti, visti anche i casi di variante Delta che si stanno diffondendo in alcune aree delle Marche.

I controlli hanno avuto luogo nei punti nevralgici del territorio, caratterizzati da significativi movimenti di veicoli e di richiamo per la popolazione residente e turisti, svolti sia utilizzando autovetture di servizio che mediante l’impiego di pattuglie a piedi, nelle aree urbane interdette al traffico veicolare. Particolare attenzione è stata rivolta dai militari al litorale, per prevenire atti vandalici nei confronti delle strutture degli stabilimenti balneari e degli esercizi pubblici e vigilare sul rispetto delle norme sancite dalle Ordinanze recentemente emanate dalle Autorità locali.





fonte Centropagina

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here