Fondi europei, l’Udc Marche lancia la cabina di regia

0
1
Fondi europei, l'Udc Marche lancia la cabina di regia






Redazione

03 luglio 2021 14:43



Una cabina di regia per la gestione dei fondi europei che arriveranno anche alle Marche. È la proposta uscita dall’incontro promosso dal gruppo consiliare Popolari Udc per le Marche  ‘Fondi europei un’opportunità’ ed organizzato a palazzo Li Madou per conoscere meglio i meccanismi e la stessa filosofia di utilizzo e spesa delle risorse che giungeranno da Bruxelles. «Un’occasione unica ed imperdibile di fatto. Questa iniziativa vuole  – ha spiegato Antonio Saccone, Commissario Udc per le Marche –  mettere a disposizione dell’intera comunità marchigiana, da quella politica a quella sociale per finire a quella produttiva, gli strumenti più adeguati per sfruttare al meglio i fondi europei. La media italiana di capacità di spesa dei fondi assegnati dall’Unione Europea è pari al 50 per cento. Di fronte a tale scenario l’Udc, con questo convegno, vuole proporre la costituzione di una cabina di regia affinché le risorse possano essere impiegate totalmente, sino in fondo e in modo adeguato»



All’appuntamento di Ancona hanno partecipato il presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli, il Presidente del consiglio regionale delle Marche Dino Latini che ha poi chiuso l’incontro, e i tecnici della Comunità Europea: Federico Bertucci, Docente alla Luiss Business School, Antonio Parenti, Capo della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea e Manuela Conte, Portavoce della Commissione Europea in Italia. 









fonte AnconaToday

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here