Iniziano i saldi: in centro è caccia all’affare (Foto)

0
1


Corso Garibaldi questa mattina

Partiti i saldi estivi. Questa mattina il debutto degli sconti nei negozi del capoluogo dorico. Nonostante il tempo da mare, qualcuno ha preferito spendere qualche ora andando a caccia dei prodotti con il taglio di prezzo. I negozi più gettonati sono sembrati essere quelli legati alle catene commerciali. I saldi arrivano in un momento poco felice per il commercio anconetano. Lo rileva un’indagine della Cna. La provincia di Ancona ha perso imprese (-0,89%) sul primo trimestre 2021 leggermente sopra alla media della regione Marche. La pandemia ha influito andando a evidenziare una situazione già negativa presente ancor prima del 2019. A questo dato allarmante si aggiunge il calo del numero di imprese a guida femminile, con quasi 600 imprese in meno (periodo 2014-2020). Andando ad analizzare per comparto il commercio pesa per il 24.7% del totale delle imprese della provincia con 100 imprese in meno perse solo nell’ultimo anno. Ma nonostante il quadro generale non sia positivo ci sono imprenditrici che hanno la forza di investire, di scommettere su nuovi progetti.  È successo questo alla neo presidente di Cna Commercio e Turismo Claudia Mencarelli, titolare di Kaki and Me, che ha inaugurato un nuovo punto vendita ad Ancona.  «Nonostante la grande intraprendenza, la tenacia e il coraggio, noi piccoli imprenditori abbiamo bisogno di poter ritornare a lavorare in un clima di maggiore fiducia – dichiara Claudia Mencarelli  – si può e si deve avere fiducia nella ripresa ma serve un sostegno maggiore dal sistema per chi ha idee e voglia di investire, altrimenti non vedremo mai un’inversione di tendenza sui dati negativi attuali».

(foto di Giusy Marinelli)

 

 

 



Fonte CronacheAncona.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here