Operativa la ‘Bau beach’ a Rocca Mare per gli amici a quattro zampe

0
1
Operativa la ‘Bau beach’ a Rocca Mare per gli amici a quattro zampe


La spiaggia  ‘dog free’ di Rocca Mare a Falconara

 

«La spiaggia libera a Rocca Mare con accesso consentito ai 4 zampe è operativa. Mancano ancora alcuni lavori da ultimare (tra cui pulizia erba) ma da ieri è già accessibile nella zona antistante l’ex Hotel Luca». L’annuncio del Comitato MyFido di Falconara corre da ieri sui social media: quest’anno il Comune di Falconara ha infatti autorizzato in via sperimentale. L’accesso si trova nelle vicinanze del cavalcavia ferroviario di via Roma. «Sono stati posizionati e potenziati i cestini, è stata messa una delimitazione provvisoria per segnalare l’area ed affissi i cartelli con i requisiti per poter accedere: cani identificabili tramite microchip o altro documento idoneo ai sensi della normativa vigente, provvisti di idonea copertura assicurativa e certificazione sanitaria (vaccinazioni) in corso di validità; cani al guinzaglio» spiega l’associazione. E’ invece vietato l’accesso ai cani oggetto di prescrizioni restrittive in merito alla tutela della incolumità pubblica ed ai cani femmine in periodo estrale (calore). Per fruire della spiaggia è necessario seguire le regole.

«Ci raccomandiamo di utilizzare buon senso e soprattutto senso civico per rispetto della città e dei cittadini. – prosegue la nota – I proprietari/detentori dei cani sono responsabili del benessere,( quindi acqua e ombra devono essere sempre disponibili. se il cane si sente male andate incontro ad una denuncia penale per maltrattamento); del controllo e della conduzione degli animali e rispondono, sia civilmente che penalmente, di eventuali danni o lesioni a persone, animali e cose provocate dall’animale stesso; (quindi i cani vanno tenuti al guinzaglio e supervisionati sempre. no liberi e incustoditi no “il mio è buono, il mio è piccolo, la mia è femmina ecc”). I proprietari/detentori dei cani dovranno assicurare che il cane abbia un comportamento adeguato alle esigenze di convivenza con le persone e gli animali che usufruiscono della spiaggia libera. Va poi rimossa immediatamente qualunque deiezione prodotta dagli animali, e a tal fine dovranno essere muniti di palette/sacchetti idonei, da riporre negli appositi contenitori installati nell’area. I cani dovranno essere mantenuti al guinzaglio di lunghezza massima pari a mt 1,50; portare con sé una museruola rigida o morbida da applicare ai cani in caso di rischio per l’incolumità di persone o animali, o su richiesta delle autorità competenti».

spiaggia rocca mare dog free cani falconaraE’ anche consentita la balneazione dei cani nelle zone di mare antistanti le aree dedicate. «I cani dovranno essere mantenuti al guinzaglio fino all’ingresso dello specchio acqueo dove rimane comunque obbligatoria la presenza in acqua del conduttore insieme all’animale. All’uscita dall’acqua il cane dovrà esser nuovamente assicurato al suo guinzaglio. (quindi va sempre tenuto sotto controllo). Le regole sono poche, – sottolinea la nota del Comitato MyFido – le stesse in vigore in ogni area pubblica quindi per chi ha cani non sono una novità e le conosce a menadito. basta solo rispettarle. Confidiamo in voi (e noi) e nel controllo reciproco. Comportiamoci bene e facciamo sì che questo “esperimento” sia solo un primo passo verso una più matura, serena e normale convivenza tra cittadini e animali. Ne va del nostro percorso futuro».



Fonte CronacheAncona.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here