Ancona, il Salesi è covid-free. Pasqualucci: «Pronti ad accogliere chi ha bisogno di ricovero»

0
2
Centro Pagina - cronaca e attualità


Ospedale Salesi Ancona

ANCONA – Salesi covid-free. L’ospedaletto di Ancona è tornato libero dai casi positivi al covid nella giornata di ieri, 5 luglio. Il bambino di un mese, ricoverato nel reparto di neonatologia per una positività al virus riscontrata alla nascita, si è finalmente negativizzato, ma resta ancora ricoverato, vista la tenera età.

Intanto l’ospedaletto terrà dei posti letto a disposizione nel caso di eventuali ricoveri. Si tratta di 10 letti che «potranno essere attivati subito in caso di necessità» come spiega il direttore sanitario dell’Azienda Ospedali Riuniti di Ancona, Arturo Pasqualucci. Cinque sono di degenza ordinaria in Pediatria, 2 di degenza ordinaria in Ostetricia e Ginecologia, 1 di semi intensiva in Malattie Infettive e 2 letti in terapia intensiva, uno dei quali in rianimazione e l’altro in neonatologia.

Da sinistra Maraldo, Pasqualucci, Caporossi, Acquaroli, Salvi e Rocchi (immagine di repertorio)

Un bel segnale di ritorno ad una certa normalità. «I numeri parlano chiaramente – afferma Pasqualucci – almeno per quanto riguarda le ospedalizzazioni il trend è fortemente in discesa e addirittura non vediamo più pazienti covid da qualche giorno, sia al Salesi che a Torrette».

Il direttore sanitario nell’invitare la popolazione al rispetto delle misure anti-contagio, aggiunge: «Siamo fiduciosi che questo trend si possa mantenere, ma in ogni caso dobbiamo essere pronti ad un eventuale, anche se in questo momento improbabile, recrudescenza. Siamo comunque pronti ad accogliere i pazienti che dovessero avere bisogno di ricovero sia all’ospedale Salesi che a Torrette».





fonte Centropagina

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here