Coronavirus, soltanto 4 nuovi positivi nelle Marche, ma crolla il numero dei tamponi testati. Oggi zero decessi/ Il trend dei contagi

0
2
Coronavirus, soltanto 4 nuovi positivi nelle Marche, ma crolla il numero dei tamponi testati. Oggi zero decessi/ Il trend dei contagi


ANCONA – I focolai di variante Delta, in particolare nel sud della Regione, spaventano le Marche, ben intenzionate a manetenere nmeri da zona bianca. Oggi, lunedì 5 luglio sono sotato 4 i nuovi positivi segnalati, ma, come accade ogni lunedì, con un numero di tamponi testati inferiore alla media.

Nelle ultime 24 ore sono stati testati 755 tamponi: 341 nel percorso nuove diagnosi (di cui 114 screening con percorso Antigenico) e 414 nel percorso guariti (un rapporto positivi testati del 1,2%). I positivi vengono dall’Anconetano e dal Pesarese (1), mentre 2 sono da fuori regione. A zero le altre province, compresa la osservata speciale Ascoli. I 4 casi positivi comprendono soggetti sintomatici (1 casi rilevati), contatti in setting domestico (0 casi rilevati),  contatti stretti di casi positivi (3 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (0 casi rilevati), contatti in ambiente di vita/socialità (0 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (0 casi rilevati), Contatti con coinvolgimento studenti di ogni grado di formazione (0 casi rilevati), screening percorso sanitario (0 casi rilevati), contatti con provenienza extra-regione (0 casi rilevato) e di 0 casi sono in fase di approfondimento epidemiologico. Nel percorso Screening un totale di n.114 test antigenici effettuati e n.0 soggetti rilevati positivi (da sottoporre al tampone molecolare) un rapporto positivi/testati 0%.

Piunti, sindaco di San Benedetto: «Una task force per i controlli e tamponi gratuiti anche oggi. Non ci arrendiamo al virus»

ANCHE OGGI ZERO DECESSI

Anche oggi, per fortuna, non sono stati registrati decessi legati al Covid: nelle Marche le vittime, da inizio peidemia, sono state 3.038, 1.706 uomini e 1.332 donne. I ricoveri restano stabili a 10. Resta un ricoverato in terapia intensiva (-1), così come in semi intensiva (-), mentre salgono a 8 (+1) quelli nei reparti non intensivi.

IL TREND DEI CONTAGI

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 15:48


© RIPRODUZIONE RISERVATA





fonte Corriere Adriatico

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here