Guidano dopo aver bevuto: denunce e via la patente

0
1
Guidano dopo aver bevuto: denunce e via la patente


 

Sono stati capillari i controlli dei carabinieri della Compagnia di Fabriano anche nell’ultimo fine settimana. Il bilancio è stato di 3 patenti ritirate per guida in stato di ebbrezza. Allo svincolo della Ss 76 Fabriano Est un 40enne con cittadinanza albanese ma residente a Sassoferrato, è stato sottoposto ad etilometro alle 3 di notte, e gli è stato rilevato un tasso alcolemico di 2 g/l (il limite di legge è di 0.50 g/l). Per lui è scattata la denuncia, la patente gli è stata ritirata e il mezzo è stato posto sotto sequestro. Sempre sabato scorso, un 30enne fabrianese, in via Dante, verso l’ora di cena, è stato controllato mentre si era messo al volante dell’auto con un tasso alcolemico pari a 0,9 g/l. Inevitabile anche per lui la denuncia per guida in stato di ebbrezza alcolica. I carabinieri hanno ritirato la patente e affidato l’auto al legittimo proprietario. Alle 4 del mattino, invece, ai giardini Regina Margherita un 30enne fabrianese è stato sottoposto al controllo: aveva un tasso alcolemico tra 0.5 e 0.8: per lui c’è stato solo il ritiro della patente per legge ed è stata elevata una sanzione amministrativa di 543 euro. Domani, martedì 6 luglio, in occasione della partita degli Azzurri per la semifinale di Euro 2020, il capitano Mirco Marcucci, comandante della Compagnia di Fabriano ha disposto il potenzieranno delle pattuglie in servizio per i controlli durante e dopo la partita dell’Italia, con posti di blocco ed etilometro.



Fonte CronacheAncona.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here