allarme per la zona bianca/ La mappa del contagio

0
2
allarme per la zona bianca/ La mappa del contagio


ANCONA – Le Marche guardano con preoccupazione ai cluster di variante Delta nel sud della regione. C’è una zona bianca da difendere e una battaglia contro la pandemia ancora da vincere. Oggi, mercoledì 7 luglio, sono stati 52 i nuovi positivi segnalati dal Gores nelle Marche. Solo la settimana scorsa il governatore Francesco Acquaroli aveva indicato in 50 contagi al giorno la soglia da non superare per la zona bianca.

Scuole, caso riaperture. Vaccini e screening nelle classi. Il piano: camper nei luoghi della movida. Controlli sui docenti senza profilassi

A far la parte del leone ancora la provincia di Ascoli con 19 positivi, ma anche i contagi “importati”: sono 10 da fuori regione. Seguono la provincia di Pesaro-Urbino (10), Macerata e Ancona (6) e Fermo (1). Nelle ultime 24 ore sono stati testati 2666 tamponi: 1132 nel percorso nuove diagnosi (di cui 15 screening con percorso Antigenico) e 1534 nel percorso guariti (un rapporto positivi testati del 4,6%). 

LA MAPPA DEL CONTAGIO

 

Contagi triplicati nelle Marche ma lo scudo vaccini fa calare i ricoveri. Il 60% dei positivi sono under 24. Piceno seconda provincia più infetta d’Italia

OCCHIO AI CONTAGI DI AMICI E PARENTI

I 52 nuovi positivi comprendono soggetti sintomatici (6 casi rilevati), contatti in setting domestico (14 casi rilevati),  contatti stretti di casi positivi (15 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (3 casi rilevati), contatti in ambiente di vita/socialità (4 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (0 casi rilevati), Contatti con coinvolgimento studenti di ogni grado di formazione (0 casi rilevati), screening percorso sanitario (0 casi rilevati), contatti con provenienza extra-regione (3 casi rilevato) e di 7 casi sono in fase di approfondimento epidemiologico. Nel percorso Screening un totale di n.15 test antigenici effettuati e n.0 soggetti rilevati positivi (da sottoporre al tampone molecolare) un rapporto positivi/testati 0%.XXXXXXXXXXX

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA





fonte Corriere Adriatico

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here