Covid Marche, +128% di contagi in una settimana

0
1
Centro Pagina - cronaca e attualità


Sempre più giovani positivi al covid (fonte foto gazzettino vesuviano)
Fonte: foto gazzettino vesuviano

ANCONA – Cresce l’incidenza settimanale dei contagi da covid-19 nelle Marche, dove passa da 6,8 a 15.9 casi su 100mila abitanti, con un incremento del 128% rispetto alla settimana precedente.

A spingere in alto la curva epidemiologica del virus sono i due cluster rilevati nella provincia di Ascoli Piceno dopo una festa in spiaggia in un locale a San Benedetto del Tronto. E proprio per questo l’Ascolano è tra le province sorvegliate speciali in Italia.

Tra i contagiati ci sono soprattutto giovani, sotto i 24 anni, i quali rappresentano oltre la metà dei positivi (57%), una fascia della popolazione ancora troppo poco immunizzata contro il covid.

Guardando alla percentuale di immunizzati di età inferiore ai 60 anni, solo il 23% di questa fascia della popolazione ha completato il percorso vaccinale con la seconda dose del siero anti covid.

Tra i giovanissimi (12-19 anni) a ricevere la seconda dose è solo il 4,06% di questa fascia della popolazione; tra i 20 e i 29 anni il 16,46%, mentre tra i 30 e i 39 anni il 19,52%. Ancora bassa l’immunizzazione tra i 40enni: nella fascia 40-49 anni ha completato il ciclo vaccinale solo il 28,69% delle persone, tra i 50 e i 59 anni il 43,75%.

Complessivamente sono 1.424.449 le dosi somministrate nelle Marche, un 89.7% di quelle giunte nell’hub della nostra regione (1.587.971).





fonte Centropagina

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here