Ancona: ruba al supermercato e morde un vigilante, presa ladra

0
2
Centro Pagina - cronaca e attualità


controlli dei carabinieri
I controlli dei carabinieri

ANCONA – Prima si è aggirata tra le corsie facendo finta di fare la spesa poi ha infilato due bottiglie di superalcolici nella borsa sgattaiolando via dal supermercato. Pensava di farla franca ma non aveva fatto i conti con la vigilanza. Nei guai una 26enne dominicana che è stata denunciata per rapina impropria. Il furto è avvenuto venerdì pomeriggio ad Ancona in un supermercato della Baraccola.
La giovane non è passata inosservata al vigilante che appena ha messo il piede fuori l’ha fermata e le ha fatto aprire la borsa. Dentro c’erano due bottiglie del valore di 80 euro. Dopo essere stata scoperta la 26enne ha morso il vigilante ad una mano per fuggire via. Dal supermercato avevano già  chiamato i carabinieri che appena arrivati hanno controllato le telecamere riconoscendo la ladra, già nota. Per lei era trascorsa già la flagranza quindi è stata solo denunciata.

Sabato notte i militari del Norm sono stati impegnati in controlli alla circolazione stradale lungo la via Flaminia e hanno fermato un veicolo Citroen C3 condotto da un 27enne, notando subito come questi fosse assolutamente poco lucido.
Hanno così deciso di sottoporlo all’accertamento etilometrico, il cui esito è stato impietoso: il tasso rilevato è stato infatti di 1.28 g/l. Per il giovane è così scattato l’immediato ritiro della patente e la denuncia alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona per il reato di guida in stato di ebbrezza.





fonte Centropagina

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here