le immagini dell’infinita notte azzurra/Guarda video e foto

0
2
le immagini dell'infinita notte azzurra/Guarda video e foto

ANCONA – Da Gabicce fino a San Benedetto è stata una lunghissima notte azzurra per tutte le Marche, ebbre di gioia per l’impresa degli azzurri del marchigianissimo Roberto Mancini a Wembley. Trcilori, trombe, piazze che intonano l’inno di Mameli: l’11 luglio torna ad essere una data di riferimento per i tifosi. Anche quelli più giovani, che dell’11 luglio 1982 e Paolo Rossi hanno solo sen tito parlare. La festa è andata avanti tutt la notte dopo una partita che in tre ore ha portato tutti gli italiani dalla paura e dallo sconforto iniziale al tripudio finale. E così piazze e e strade si sono trasfsormate in arene dove a dominare sono l’azzurro, il bianco, il rosso e il verde.

Ultimo aggiornamento: 11:26



© RIPRODUZIONE RISERVATA





fonte Corriere Adriatico

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here